Condizioni generali di vendita

1. Clausola generale

1.1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano tutti i rapporti tra Xella Italia s.r.l. ed il Cliente. Gli ordini sono accettati e vengono evasi esclusivamente alle condizioni sotto riportate che prevalgono su ogni altra condizione. Modifiche o condizioni particolari diverse da quelle sotto riportate avranno validità solo se riconosciute per iscritto da Xella Italia s.r.l.

1.2. Le presenti condizioni generali prevalgono rispetto a qualsiasi altre clausole difformi stampate, riportate o citate, nei moduli di offerta, preventivi o conferme d’ordine di Xella Italia s.r.l.

2. Ordini 

2.1.Tutti gli ordini, ottenuti tramite collaboratori tecnico commerciali e/o agenti della Xella Italia s.r.l., sono sottoposti all’approvazione della Xella Italia s.r.l. Nessun ordine sarà vincolante, a meno che non sia accettato per iscritto dalla Xella Italia s.r.l. con apposita Conferma d’Ordine e con i limiti stabiliti in tale Conferma d’Ordine.

2.2. In caso di ricevimento della Conferma d’Ordine, debitamente firmata per accettazione dal cliente, Xella Italia s.r.l. ha la facoltà di eseguire ed evadere l’ordine ex art. 1327 c.c.. Equivarrà ad accettazione anche l’emissione della fattura da parte di Xella Italia s.r.l.

3. Prezzi - Condizioni di pagamento - Penali - Cessione del credito

3-A. Prezzi. Le nostre offerte indicano prezzi netti, I.V.A. esclusa. Le spese di trasporto sono sempre incluse salvo che il contrario non risulti espressamente pattuito per iscritto. Xella Italia s.r.l. si riserva la facoltà di variare i prezzi, senza alcun preavviso, nell’ipotesi di aumenti dei costi delle materie prime e/o della manodopera, anche successivamente alla conclusione del contratto. La modifica non si applicherà esclusivamente a beni oggetto di ordini già inviati al Cliente. L’aumento sarà effettuato nei limiti delle normative vigenti e sarà proporzionale all’incremento di tali costi. In caso di divergenze sul prezzo faranno fede le nostre comunicazioni scritte.
3-B. Condizioni di pagamento. I pagamenti delle forniture devono essere effettuate entro i termini e nei modi stabiliti e riportati in fattura. Eventuali variazioni nei termini di pagamento devono essere concordate e confermate per iscritto da Xella Italia s.r.l. In mancanza si farà riferimento al D.Lgs. 9 ottobre 2002, n. 231 e successive modifiche.
3-C. Ritardo di pagamento e penali. Il ritardo di pagamento anche di una sola fattura o parte di essa comporterà per l’acquirente la decadenza del beneficio dal termine di pagamento per tutte le forniture effettuate, in corso di effettuazione e pertanto tutte le fatture emesse in esecuzione di ordini accettati saranno immediatamente esigibili. Sulle somme dovute a fronte di fatture scadute decorreranno gli interessi legali previsti nel D.Lgs. 231 del 9 Ottobre 2002 e successive modifiche senza la necessità di messa in mora. Inoltre, in caso di ritardato pagamento, ove Xella Italia s.r.l. si dovesse rivolgere ad un mandatario per esigere il pagamento dei crediti o per esercitare l’azione di rivendicazione e/o restituzione, il Cliente riconoscerà a Xella Italia s.r.l. a titolo di penale ex art. 1382 C.C. un importo pari al 15% del totale delle somme ancora dovute, salvo il maggior danno. In caso di dubbi giustificati sulla solvibilità del Cliente, in particolare in caso di morosità, Xella Italia s.r.l., con riserva di altre azioni, avrà la facoltà di condizionare le ulteriori consegne a pagamenti anticipati o alla richiesta di concessione di altre garanzie.
3-D. Cessione del credito. Il Cliente dichiara di accettare fin d’ora, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1264 cod. civ., l’eventuale cessione del credito vantato da Xella Italia s.r.l. nei propri confronti alla società di factoring od equivalente, esonerandolo espressamente da ogni altro onere di notificazione, eccetto la conferma dell’intervenuta cessione a mezzo raccomandata con a.r..

4. Trasporto – Consegna                                                                    
4-A. Trasporto. 

4-A.1. La merce è venduta sulla base delle quantità risultanti dai documenti di trasporto. Nel caso di consegna di materiale franco destino Xella Italia s.r.l. si avverrà di trasportatori terzi e non risponde della mancanza di quantità, né delle rotture e/o avarie che dovessero verificarsi durante il trasporto e/o le operazioni di scarico. In nessun caso il Cliente è esonerato dal pagamento della merce una volta che Xella Italia s.r.l. ha eseguito la consegna al trasportatore. È espressamente stabilito che lo scarico e tutte le operazioni relative saranno a carico del Cliente. Le motrici devono essere scaricate entro un ora dopo il loro arrivo; i bilici devono essere scaricati entro due ore dopo il loro arrivo; ogni ora di attesa in più verrà fatturata addebitando al Cliente il maggior costo richiesto dal trasportatore. A questo proposito faranno fede le dichiarazioni del camionista. Qualora il Cliente non fornisca specifiche disposizioni per la spedizione, questa sarà curata da Xella Italia s.r.l. nei modi che essa riterrà più opportuni, senza che ciò comporti una speciale responsabilità della stessa Xella Italia s.r.l.

4-A.2. In caso di ritiro con mezzi disposti dal Cliente dovranno essere osservate le seguenti regole:

- preavvertire l’ufficio spedizioni di Xella Italia s.r.l. alcuni giorni prima del ritiro per assicurarsi dell’avvenuto approntamento della merce e del normale svolgimento delle operazioni di carico e richiedere gli orari di apertura;

- presentarsi provvisti di numero d’ordine e copia della conferma d’ordine;

- in mancanza di tali indicazioni, nessun ritiro di merce potrà essere effettuato e/o autorizzato;

- inviare automezzi idonei ed in regola con le prescrizioni di legge, nonché dotati di sistemi di protezione delle merci da trasportare. Xella Italia s.r.l. declina qualsiasi responsabilità derivante dal mancato rispetto delle regole sopra indicate.

In tutti  i casi (4-A.1. e 4.A.2.) al momento della consegna del prodotto, il Cliente deve verificare l' integrità dei colli e la corrispondenza quantitativa e qualitativa con quanto indicato nel documento di trasporto.
4-B. Consegna. Le date di consegna a termine fisso, fatte comunque salve le cause di forza maggiore o fortuite, sono vincolanti solo se specificatamente approvate per scritto da Xella Italia s.r.l.. In ogni caso, agli effetti dell’esecuzione dell’ordine, le consegne si intendono effettuate non appena le merci siano state consegnate al vettore e ciò anche se la merce è venduta franco destino. Per tutta la merce destinata ad essere consegnata l’ordine dovrà riportare tutte le notizie indicate nell’apposito riquadro compresi i giorni in cui sarà possibile effettuare la consegna. Sarà inoltre cura del Cliente informare Xella Italia s.r.l. se il luogo di consegna è accessibile a bilici, con portata 30 tonnellate. Il Cliente non potrà in nessun caso e per nessun motivo imputare a Xella Italia s.r.l. alcuna responsabilità con riferimento alle operazioni di scarico.

5. Divieto d’azione 

5.1.Per nessuna ragione o motivo il Cliente può promuovere azione legale nei confronti della Xella Italia s.r.l. se prima non abbia adempiuto ai pagamenti contemplati nel contratto.

5.2.Il Cliente dichiara comunque di rinunciare sin d’ora a richiedere danni o spese derivanti da un uso improprio della merce, o verificatisi durante il tempo occorrente per la sostituzione, eventualmente autorizzata, della medesima, o per la sostituzione stessa.

6. Ricevimento della merce - Reclami 

6.1. Se il Cliente rifiuta la consegna della merce per motivi non imputabili al venditore, Xella Italia s.r.l. è autorizzata a risolvere automaticamente il contratto ex art. 1456 c.c. e a disporre della merce a favore di altri Clienti. In tal caso Xella Italia s.r.l. potrà esigere dal Cliente il pagamento di un importo pari al 50% del valore dell’ordine a titolo di penale, salvo il risarcimento del maggior danno.

6.2. Nel caso che Xella Italia s.r.l. non intenda risolvere il contratto, può esigere il pagamento della merce prodotta inclusiva del trasporto e I.V.A. e potrà addebitare al Cliente le eventuali spese di giacenza per un importo pari al 2% mensile della merce in giacenza, salvo il risarcimento del maggior danno.

6.3. Xella Italia s.r.l. garantisce che i beni siano esenti da vizi o difformità tali da renderli inidonei all’uso cui sono destinati. Il corretto utilizzo ed impiego dei prodotti è a cura esclusiva del Cliente. Nessuna responsabilità potrà essere addebitata a Xella Italia s.r.l. per l’errato, inidoneo o non conforme utilizzo dei prodotti e per il conseguente inadeguato o insoddisfacente risultato.

6.4.Ogni riserva riguardante la qualità e la quantità delle merci dovrà essere annotata sui documenti di trasporto e comunicata entro 8 giorni dalla consegna a mezzo lettera raccomandata o pec. Non saranno considerati i reclami inoltrati in forma diversa e/o oltre i termini. I reclami, validamente effettuati, riguardanti tutta o parte della fornitura, non danno diritto al Cliente di annullare l’ordine.

6.5. Con l’obbligazione di garanzia, Xella Italia s.r.l. si impegna a sostituire il prodotto viziato senza alcun ulteriore obbligo di risarcimento dei danni, diretti e/o indiretti, fatte salve le disposizioni indirogabili di legge.  In ogni caso la garanzia  per i vizi e i difetti viene meno con la posa e messa in opera di prodotti.

7. Forza maggiore 

Ogni evento o circostanza il cui verificarsi sia al di fuori del normale controllo di Xella Italia S.r.l. come a titolo esemplificativo ma non esaustivo: eventi naturali, guerre, lotte sindacali, mancanza di materie prime e di energia, ostacoli nei trasporti ed incidenti di produzione, danni dovuti ad incendi ed esplosioni, provvedimenti della Pubblica Amministrazione, esonerano Xella Italia S.r.l. dai suoi obblighi contrattuali per la durata dell’evento e l’entità delle rispettive conseguenze.

 

8. Regime giuridico 

Xella Italia s.r.l. non si impegna in nessun modo a fornire prestazioni d’opera. Nessuna ritenuta a garanzia potrà essere praticata sulle fatture di Xella Italia s.r.l..

9. Materiale informativo e pubblicitario

9.1. Le avvertenze, le indicazioni e le altre informazioni date da Xella Italia s.r.l. riguardanti la messa in opera dei materiali venduti hanno come unico scopo di fornire un’informazione tecnica. In nessun caso Xella Italia s.r.l. potrà essere considerata responsabile della messa in opera dei materiali venduti che spetta al Cliente.

9.2.  Le eventuali indicazioni di pesi, misure, dimensioni, colori, tonalità, e altri dati contenuti in cataloghi o depliant hanno carattere meramente indicativo e non sono vincolanti.    
 

10. Sistema di restituzione bancali

10.1. Ogni bancale utilizzato per la consegna dei prodotti, che costituisce parte dell’imballaggio, viene fatturato al prezzo di € 6 o 12 in base alla tipologia o al diverso prezzo che Xella Italia s.r.l. avrà cura di comunicare. L’addebito viene eseguito nella fattura di vendita dei prodotti in quanto onere accessorio.

10.2. Il Cliente  ha la facoltà di restituire a proprie spese i bancali purchè si trovino in buono stato di manutenzione. In questa eventualità il Cliente ha diritto rispettivamente ad uno sconto di € 4 o € 10 cad., in base alla tipologia, sul prezzo di acquisto con emissione di regolare nota di credito che verrà regolarizzata alle stesse condizioni in essere con il Cliente.

10.3. Il Cliente ha la facoltà di restituire i bancali attraverso i mezzi di Xella Italia s.r.l. ad un prezzo da concordarsi.


11. Foro competente – Legge applicabile

11.1. Per qualunque controversia insorta tra le parti in merito alla validità, interpretazione, esecuzione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e di ciascun contratto concluso tra Xella Italia s.r.l. e il Cliente sarà competente in via esclusiva il Foro di Bergamo (Italia).
11.2. Le presenti Condizioni Generali di Vendita e ciascun contratto concluso tra Xella Italia s.r.l. e il Cliente sono sottoposte alla legge italiana.


12. Privacy 

Per l'informativa relativa al trattamento dei dati personali: Informativa Privacy clienti (https://www.ytong.it/3417.php)