Il Gruppo Xella al BAU di Monaco

BAU Monaco 2011

La sostenibilità in edilizia è uno dei temi del prossimo futuro, quando saranno sempre più richiesti materiali costruttivi a basso consumo energetico che siano anche sicuri e privi di sostanze inquinanti. L'approccio di Xella in tal senso è globale e non si limita solo a temi quali la struttura dei materiali, ma più in generale considera l'aspetto di una vita sana nell’ambiente e nello spazio domestico.
Xella offre con i suoi materiali da costruzione Ytong CAA, Silka, Ytong Multipor e Fermacell prodotti intelligenti e rispettosi dell'ambiente dalla concezione a tutte le fasi di produzione e di utilizzo.

Si è svolto a Monaco di Baviera dal 17 al 22 gennaio il BAU, principale Salone europeo per il settore edile.
Come leader di mercato nelle soluzioni costruttive per l’involucro efficiente, non  poteva mancare il Gruppo Xella con i marchi Xella, Ytong, Silka, Hebel, Fels e Fermacell.
Tematica centrale dello stand è stata la sostenibilità e il risparmio energetico nei materiali da costruzione, un argomento svolto in workshop dedicati e con l’aiuto di strumenti multimediali.