L'inaugurazione: un grande successo

Gli scenari delle costruzioni Ytong nel futuro

Nella giornata del 6 Marzo, Xella, leader in Europa nel settore dei materiali per edilizia, ha aperto le porte dello stabilimento YTONG di Pontenure (PC) con un “Evento d’inaugurazione” dedicato alla stampa di settore.

Con più di 120 partecipanti tra progettisti, architetti, impresari, giornalisti, rivenditori la giornata ha riscontrato un notevole successo.

 

Il CEO di Xella Italia, Ing. Marco Paolini, ha aperto i lavori presentando YTONG nel mondo e in Italia. Il Presidente di ANIT (Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e Acustico), Ing. Valeria Erba, ha dedicato l’intervento al tema: “Sostenibilità in edilizia: alla ricerca di un lessico comune”. Dr. Ulrich Klammsteiner, di Agenzia CasaClima, ha parlato di “Evoluzione e tendenze nelle nuove costruzioni e nella riqualificazione energetica”, mentre Günther  Gantioler, Direttore di TBZ (Centro di Fisica Edile) si è occupato delle “Case passive in Italia”. Successivamente ha preso la parola, Dipl.-Ing. Torsten Schoch, CEO di Xella Centro Ricerca e Sviluppo, che ha illustrato le principali aree di competenza della ricerca, gli scenari per le costruzioni del futuro (Energia Zero, Energia Plus) e le novità di prodotto.

 

 

Dopo la visita allo stabilimento e la dimostrazione pratica comparativa tra i prodotti YTONG rispetto ai prodotti tradizionali, il convegno si è riaperto al confronto con la presentazione di  alcune realizzazioni YTONG, di prestigio in Italia, tra le quali:

  • Jacobs/Stahlbau Pichler con "Il Centro Ricerche Chiesi Farmaceutici" a Parma
  • Eureka/Moretti con "Residenze Ecosostenibili" a Milano
  • ATC Torino con "Social Housing" a Brandizzo (TO)

Per visionare le presentazioni dei relatori e le risposte alle Vostre domande, visita il sito: http://www.ytongplanet.it/ediliziasostenibile/documentazione-evento/