Architravi

Esistono due tipologie di architravi armati in calcestruzzo cellulare YTONG:

Architravi armati portanti

Gli architravi portanti in calcestruzzo cellulare aerato autoclavato Ytong trovano impiego in pareti portanti e non, per la copertura di vani di porte e finestre fino a una larghezza di 2,5 m. Con altri materiali da costruzione è praticamente inevitabile che si formino ponti termici attorno all’architrave; con il calcestruzzo cellulare, invece, i ponti termici sono sostanzialmente trascurabili.

Proprietà degli architravi portanti Ytong

Architravi portanti
  • Posa facile e veloce
  • Funzione portante svolta dall’architrave
  • Materiale omogeneo e isolante
  • Spessori da 20 a 36,5 cm

 

 

Architravi armati non portanti

Gli architravi non portanti armati in calcestruzzo cellulare YTONG (altezza 25 cm) sono utilizzati in pareti non portanti per vani con una larghezza fino a 2,1 m. Possono essere montati solo di taglio

Proprietà degli architravi non portanti Ytong

Architravi non portanti
  • Complemento adatto per sistema non portante
  • Nessuna interruzione nel ciclo di lavorazione: posa facile e veloce
  • Spessori 7,5 cm e 10 cm; (ribassati 11,5 cm e 15 cm)