Multipor M3 TOP&TIP

Il sistema di isolamento esterno a cappotto è ormai considerato uno standard costruttivo per garantire il risparmio energetico degli edifici. Intervento sicuramente necessario per edifici esistenti, può essere evitato per edifici in nuova costruzione ricorrendo alle murature isolanti monostrato Ytong. Il cappotto esterno è la soluzione di isolamento termico che sicuramente ottimizza le prestazioni energetiche e riduce al minimo l'incidenza dei ponti termici. Tuttavia l'applicazione di materiali per natura deboli come gli isolanti termici sulle faciate, superficie oggetto di notevoli sollecitazioni termiche, igrometriche e meccaniche, pone un problema di durabilità.

La scelta del giusto materiale isolante è determinante per la resistenza al fuoco e quindi per la sicurezza dell'edificio: l'applicazione del cappotto in pannelli Multipor garantisce massima sicurezza al fuoco in facciata, evitando la propagazione di fumi e gas all'interno dell'edificio in caso di incendio.

Cappotto termico in multipor

Con la sua struttura compatta e stabile nel tempo, Multipor si applica agevolmente a tutti i supporti murari, conferendo all'edificio un isolamento termico a cappotto esterno duraturo e salutare, in grado di garantire sempre il massimo comfort dell'abitare, nel risparmio di risorse naturali ed economiche. Nel caso di realizzazione del cappotto Multipor su edifici esistenti, la permeabilità al vapore ed igroscopicità del materiale permette di mantenere l'equilibrio igrometrico delle vecchie murature. Per la realizzazione di edifici a bassissimo consumo energetico come Passive Haus e CasaClima Gold, è possibile abbinare il cappotto Multipor a murature in calcestruzzo aerato auroclavato.